AGRARIA, AGROALIMENTARE E AGROINDUSTRIA

Indirizzo Agrario – settore professionale

L'indirizzo professionale agrario è un percorso quinquennale in cui le discipline di indirizzo sono fortemente coerenti con i bisogni del territorio

Cos'è

Questo percorso formativo fornisce competenze relative alla valorizzazione, produzione e commercializzazione dei prodotti agrari ed agroindustriali. La riforma degli Istituti Professsionali ha ricondotto le diverse competenze in un unico indirizzo : Agricoltura, sviluppo rurale, valorizzazione dei prodotti del territorio e gestione delle risorse forestali e montane.

La riforma consente ai singoli Istituti di orientare una quota dell’orario in modo da sviluppare le competenze piu richieste dal territorio. Per questo motivo  il quadro orario deliberato dal Collegio dei Docenti in data 20 settembre 2019 ha potenziato, tra le discipline disponibili , quelle più caratterizzanti la prima parte dell’indirizzo e che da sempre costituiscono il percorso formativo del nostro Istituto agrario , fortemente inserito nelle attività produttive del territorio e con una attenzione particolare rivolta verso la valorizzazione dei prodotti agricoli locali tipici.

 

A cosa serve

Al termine del percorso formativo lo studente è in grado di:

1. Definire le caratteristiche territoriali, ambientali ed agroproduttive di una zona attraverso l’utilizzazione di carte tematiche.
2. Collaborare nella realizzazione di carte d’uso del territorio.
3. Assistere le entità produttive e trasformative proponendo i risultati delle tecnologie innovative e le modalità della loro adozione.
4. Interpretare gli aspetti della multifunzionalità individuati dalle politiche comunitarie ed articolare le provvidenze previste per i processi adattativi e migliorativi.
5. Organizzare metodologie per il controllo di qualità nei diversi processi, prevedendo modalità per la gestione della trasparenza, della rintracciabilità e della tracciabilità.
6. Prevedere ed organizzare attività di valorizzazione delle produzioni mediante le diverse forme di marketing.
7. Operare nel riscontro della qualità ambientale prevedendo interventi di miglioramento e di difesa nelle situazioni di rischio.
8. Operare favorendo attività integrative delle aziende agrarie mediante realizzazioni di agriturismi, ecoturismi, turismo culturale e folkloristico.
9. Prevedere realizzazioni di strutture di verde urbano, di miglioramento delle condizioni delle aree protette, di parchi e giardini.
10. Collaborare con gli Enti locali che operano nel settore, con gli uffici del territorio, con le organizzazioni dei produttori, per attivare progetti di sviluppo rurale, di miglioramenti fondiari ed agrari e di protezione idrogeologica.

Struttura responsabile dell'indirizzo di studio

Programma di studio

AGRICOLTURA, SVILUPPO RURALE, VALORIZZAZIONE DEI PRODOTTI DEL TERRITORIO E GESTIONE DELLE RISORSE FORESTALI E MONTANE

DISCIPLINE

Anno scolastico curricolare

ORE SETTIMANALI
AREA GENERALE
Discipline letterarie (italiano e storia) 5 5 6 6 6
Lingua inglese 3 3 2 2 2
Matematica 4 4 3 3 3
Geografia 1 1
Diritto ed economia 2 2
Scienze motorie e sportive 2 2 2 2 2
Religione cattolica o attività alternative 1 1 1 1 1
Totale ore area generale
18 18 14 14 14
AREA DI INDIRIZZO
Scienze integrate (Scienze della terra e Biologia) 2* 2*
Scienze e tecnologie informatiche 2* 2*
Scienze integrate (Fisica) 2*
Scienze integrate (Chimica) 2*
Ecologia e Pedologia 4 4
Laboratorio di scienze e tecnologie agrarie 4 4
Laboratorio di biologia e chimica applicata ai processi di trasformazione 3 2
Agronomia del territorio agrario e forestale 3 2 3
Tecniche delle produzioni vegetali e zootecniche     3 3 3
Economia agraria e legislazione di settore agrario e forestale
    3 3 4
Gestione e valorizzazione delle attività produttive e di sviluppo del territorio e sociologia rurale
    3 3 3
Logistica e marketing dei prodotti agroalimentari 2 2
Agricoltura sostenibile e biologica 3 3 3
 Totale ore area di indirizzo
 14  14  18  18  18
di cui in compresenza*
6 6 9 9 9
Totale ore 32 32 32 32 32

Contatti

Documenti

Regolamento Laboratorio di trasformazione

Alcuni prodotti agricoli vengono trasformati in prodotti ad uso alimentare